30 Agosto 2016


Contenuti

News

Referendum Cgil, raccolte 3,3 milioni di firme

10-08-2016 14:01 - News
[]
È un risultato straordinario e importante, che testimonia il consenso che le proposte della Cgil incontrano nel Paese". Così il segretario generale del sindacato di Corso d´Italia, Susanna Camusso,...
[ continua ]

Intesa fatta con UNIONCHIMICA-CONFAPI per rinnovo CONTRATTO 2016-2018. Migliorati diritti e ´welfare´

09-08-2016 10:24 - News
[]
tra Unionchimica-Confapi e i sindacati del settore Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, è stata raggiunta l´intesa a Roma per l´ipotesi di accordo sul rinnovo del contratto 2016-2018 delle piccole...
[ continua ]

SOGIN: IMPORTANTE PRESIDIO DEI LAVORATORI SOTTO L´AZIENDA

07-07-2016 23:18 - News
[]
La FILCTEM di Roma e del Lazio, dando seguito ai mandati delle assemblee unitarie del 24 giugno a Casaccia e del 27 giugno a Roma, esprime grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione ...
[ continua ]

Cgil, salari devono tornare a crescere, rinnovare contratti scaduti

28-06-2016 11:18 - News
[]
"Dopo aver propagandato il calo delle tasse, ci attendiamo che il governo commenti anche il calo dei salari". Così, ironicamente, il segretario confederale della Cgil, Franco Martini, commenta il c...
[ continua ]

Serve un piano per Tirreno Power: oggi nuovo sciopero

28-06-2016 11:11 Fonte: Rassegna.it - News
[]
I lavoratori incrociano ancora le braccia a seguito del ritiro del progetto di riavvio, relativo ai gruppi a carbone della centrale di Vado Ligure, deciso dal Cda del gruppo. A Roma previsto un pre...
[ continua ]

Grande giornata di raccolata firme all´ENEL

01-06-2016 15:37 - News
[]
Grande giornata di raccolta firme per la Carta dei Diritti e i tre referendum che la CGIL sta promuovendo in queste settimane.
[ continua ]

ACCORDO TRELLEBORG

Rifiuti il jobs Act? Confindustria ti caccia

[]
Un accordo importantissimo e che sicuramente farà storia quello firmato qualche giorno fa in Trelleborg, multinazionale svedese degli pneumatici.
Punto nevralgico dell'accordo è la stabilizzazione con un contratto a tempo indeterminato di 69 lavoratori che avranno le garanzie previste dal vecchio articolo 18 che il governo ha rottamato lo scorso 7 marzo con l'entrata in vigore del Jobs Act.
Questa è la pietra dello scandalo che tanto ha fatto infuriare e gridare le Associazioni Imprenditoriali, tanto da indurle ad una scomunica nei confronti della Trelleborg sospendendola in via cautelativa da Confindustria, riservandosi ulteriori valutazioni per definire il rapporto associativo.
Una presa di posizione in contrasto con quella della Corte di Cassazione che ha chiarito come la nuova disciplina del lavoro non cancella quella in vigore ante 6 marzo, ma semplicemente fornisce uno strumento in più.
Segno evidente che questo Accordo innovativo ha toccato un nervo scoperto nell'immaginario datoriale, sempre più convinto che la crescita dell'impresa debba per forza passare attraverso la riduzione delle garanzie e dei diritti dei lavoratori.
L'accordo siglato, è un accordo complessivo che va oltre le tutele dell'articolo 18: al centro dell'intesa c'è la produttività dell'azienda, l'aumento della competitività, la formazione, la riqualificazione professionale, l' implementazione del sistema di polivalenza del personale, sistemi di incentivazione della produttività, meccanismi di turn over per i lavoratori impiegati in settori maggiormente usuranti.
Il nuovo contratto a tutele crescenti, introdotto dal governo per semplificare e ridurre gli oneri delle imprese, ad oggi non ha portato i risultati sperati. La rivoluzione epocale che avrebbe dovuto produrre il Job Act sull'occupazione nel nostro paese ci racconta che nonostante gli sgravi contributivi, messi a disposizione dal Governo in favore delle imprese, non ha garantito una svolta nel recupero di posti di lavoro.
Per questo motivo l'accordo siglato, assume in sé un' importanza strategica rilevante, perché consente al mondo del lavoro di poter ragionare su un modello di contrattazione dove le prerogative aziendali possano convergere con le esigenze sindacali, nella garanzia dei diritti acquisiti dei lavoratori.
La Filctem Cgil, proseguirà nel suo lavoro di tutela delle garanzie e dei diritti di chi lavora, cercando di riproporre in futuro nuovi accordi sindacali con gli stessi principi e caratteristiche dell'accordo Trelleborg. CONTINUA >>>

FotoGallery

[]


FILCTEM ROMA 1
Via Matteo Boiardo 17 - Roma (Roma)
Tel. 067008561 Fax 067004212
comprensorio.roma1@filctemroma.it
[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
freccia torna su