19 Novembre 2018
News
percorso: Home > News > News Generiche

VERTENZA SOGIN, SCIOPERO E MANIFESTAZIONE DAVANTI AL MEF. FILCTEM CGIL: “GRAZIE AI TANTI LAVORATORI PRESENTI FINALMENTE UN NUOVO TAVOLO AL MINISTERO DELL’ECONOMIA

19-10-2018 22:53 - News Generiche
Roma, 19 ottobre ’18 – Oggi i dipendenti di Sogin e Nucleco, di tutto il territorio nazionale, hanno scioperato e manifestato davanti al ministero dell’Economia e Finanza. Più di 200 lavoratori hanno espresso il loro dissenso verso una gestione societaria scellerata proseguendo una vertenza che va avanti ormai da luglio. “Gli obbiettivi della vertenza – ricorda Alessandro Borioni, segretario generale della Filctem Cgil di Roma - sono dovuti a: l’assenza di un piano industriale; I licenziamenti dei lavoratori somministrati e staff leasing; l’assenza di solide relazioni industriali; il blocco delle attività decommissioning; il ritardo sulla messa in sicurezza dei depositi temporanei; il ridimensionamento del gruppo Nucleco e la mancata armonizzazione dei trattamenti”
Una delegazione della Filctem Cgil e dei rappresentanti dei lavoratori precari è stata ricevuta dal sottosegretario Villarosa che, dopo aver ascoltato la delegazione presentare le ragioni della vertenza, ha dimostrato interesse impegnandosi a convocare, già nei primi giorni della prossima settimana, il vertice societario e aprendo un nuovo tavolo istituzionale previsto il 26 ottobre.
La Filctem Cgil vuole ringraziare tutti i lavoratori della Sogin e della Nucleco che hanno partecipato alla manifestazione e hanno contribuito, con la loro presenza, a condizionare l’esito di questa importante giornata.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata